COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE ESTIVE 1. I pericoli dei Social Network


Come ogni anno con l’arrivo dell’estate si moltiplicano puntualmente le truffe e i furti ai danni dei turisti in vacanza e degli anziani che rimangono in città. Per arrivare preparati all’appuntamento estivo conviene approfondire questi fenomeni per sapere quali accorgimenti adottare per arginarli. Perché per difendersi dai malintenzionati sempre in agguato, a volte, basta seguire solamente alcuni semplici consigli.

LOGO FB TWITTER

 

ATTENZIONE ALLE INFORMAZIONI CHE DIFFONDETE ATTRAVERSO I SOCIAL NETWORK

Mai anticipare sui social network le imminenti vacanze con frasi del tipo: “Ancora 14 GG. e poi si parte!”, “Manca poco e partiamo”.

Mai comunicare il momento esatto della partenza con post inequivocabili come: “Mare stiamo arrivando”, “Partenza tranquilla i cuccioli dormono”, “Partiti!” indicando addirittura su Facebook il porto di imbarco oppure l’aeroporto di partenza.

Anche se la comunicazione è chiaramente destinata ai vostri “amici” è sempre opportuno non diffondere queste informazioni perché potrebbe sempre succedere che qualche vostro contatto “passi” l’informazione a chi non ha nulla da perdere per entrare in casa durante la vostra assenza.

Anche se vi sembra eccessivo questa non è diffidenza ma semplice cautela. E ricordatevi che queste informazioni le state fornendo autonomamente voi.

 

MR. OLIVIERO Articolo riproducibile citando la fonte

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>