Informazioni per vivere il presente

PUBBLICITA’ UNIPOL INGANNEVOLE?

PUBBLICITA’ UNIPOL INGANNEVOLE? Può essere considerata ingannevole la pubblicità della compagnia assicurativa UNIPOL che promette di regalare un mese di polizza RC AUTO?

Monta la protesta sui social network e nei forum dedicati agli automobilisti, contro la campagna della compagnia assicurativa UNIPOL che se non ingannevole sembra essere molto furba quando promette di restituire un mese di polizza RC AUTO. Perché in realtà non c’è alcuna concessione da parte dell’impresa ma solo uno sconto sul rinnovo della prossima polizza auto. Quindi quello che poteva sembrare un regalo è una semplice campagna promozionale di fidelizzazione della clientela come ce ne sono tante.

Clicca il pulsante che preferisci per condividere l’articolo sui Social Network

PUBBLICITA’ UNIPOL INGANNEVOLE?

Tecnicamente non può essere considerata ingannevole, almeno stando al tenore letterale dello slogan utilizzato dove, con molta attenzione, non compaiono mai le parole GRATIS e REGALO. E dopo tutto lo sconto è reale. Tuttavia l’impostazione del messaggio pubblicitario e l’hashtag di apertura utilizzato lo suggeriscono chiaramente: #UnMesePerte.

La reazione dei consumatori

Tanto che l’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI è partita all’attacco invocando l’intervento dell’Autorità della Concorrenza e del Mercato che non ha ancora rubricato il caso: «A differenza di quanto si presuppone dal loro slogan, ossia “UnipolSai ha deciso di restituirti un mese di polizza RC auto“, non ti ridanno un mese, bensì te lo scontano sulla eventuale futura polizza, nel caso il consumatore decida di rinnovarla con la loro compagnia. Insomma, non ci sospendono un mese di pagamento adesso, ora che le famiglie sono in difficoltà, ma ci daranno un voucher da utilizzare al momento del rinnovo.»

15% di SCONTO su articoli non scontati
15% di sconto su articoli non scontati.

TL15OFF

La promo è valida fino al 31/12/2021

Per il presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, l’avv. Massimiliano Dona è «una campagna che mira ad invogliare l’assicurato a non cambiare compagnia, che vuole fidelizzare il cliente. Un mese che più che per te, sembra più utile a loro. Con uno sconto di appena l’8,3%, infatti, mirano a conservare il loro portafoglio clienti. In questo momento di grave difficoltà, non consentiamo a nessuno di giocare con il marketing».

Per rimanere aggiornato sulle nuove truffe & inganni continua a guardare il sito

Per tutelare i tuoi diritti economici consulta la pagina dedicata che puoi seguire anche su




loading…


loading…


Assinews